Araldica: drago verde rampante dalla coda arrotolata in campo bianco (realizzata da Lara Gramigni).

E’ un Feudo della Grande Pianura di Malia, i cui centri principali compresa la Cittadella Ducale fortificata sorgono sulle rive del fiume omonimo. Il fiume, che sbocca nel lago di Alesia, è anche la più importante via commerciale. Il Ducato produce, fra l’altro, l’Amaretto di Verdefiume, un liquore ambrato dolce ma non troppo, e forte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Famiglia Ducale:

Duca Falco.
40 anni circa, magro e bruno, con un’ombra di barba perennemente sul volto, possiede un’armatura d’acciaio bianco, quasi argentato. Un condottiero prudente sempre attento a salvaguardare la vita dei suoi soldati e dei suoi sudditi. Pericoloso schermitore mancino.

Duchessa Aurea.
Donna dalla fluente chioma rossa, quarant’anni magnificamente portati, sorella maggiore del Duca Luciano di Ripalince.

Duchessina Zaffira.
Figlia del Duca Falco, lunghissimi capelli castani, occhi azzurri. Fidanzata di Furio di Catroforte. Possiede un grande stallone bianco a cui è molto affezionata.

Costante.
Figlio del Duca Falco. Ha 12 anni, castano, occhi scuri.

Share: